Navigazione veloce
Home > La scuola > Plessi > Scuola secondaria di I° grado

Scuola secondaria di I° grado

Notizie storiche, ricerca a cura del prof. Salvatore Ferrara

La scuola media di TURSI denominata “S. Andrea AVELLINO” è stata fondata nel 1948 da mons. Pasquale QUAREMBA. Essa sorse privata, nel 1953 ottenne la parifica, nel luglio ’59 con provvedimento Ministeriale fu riconosciuta Statale e infine nell’anno scolastico 62\63 fu trasformata in scuola media unificata resa obbligatoria fino a 14 anni. Nel primo anno d’istituzione contava già 3 classi dalla prima media alla terza media; gli studenti erano in gran parte di Tursi ed alcuni provenienti dai paesi vicini erano ospitati nei convitti locali gestiti direttamente dalla Curia Vescovile. Il preside era lo stesso Pasquale Quaremba, il direttore il defunto Don Maurizio Romano e il vice preside Don Vittorio Carlomagno. La scuola fu intitolata a Sant’Andrea Avellino di Castronuovo (PZ) che era anche il protettore della Diocesi Anglona-Tursi, oltre alla Madonna di Anglona. Furono utilizzate come aule scolastiche alcuni locali annessi alla Cattedrale. Le aule erano strette, poco luminose e prive di riscaldamento. Come palestra veniva utilizzato il cortile all’aperto. Solo nell’anno scolastico 1968\69 avvenne il trasferimento all’attuale edificio sito in via Roma. Nell’anno scolastico 1983\84 è stato istituito il tempo prolungato con l’introduzione della lingua Inglese, con un orario settimanale di 36 ore, di cui 30 in orario antimeridiano e 6 in orario pomeridiano con due rientri. L’edificio, composto da 2 piani, è dotato di un ampio piazzale e di un ampia scalinata di accesso. Le aule sono ampie e luminose. Le attrezzature sono da considerarsi sufficienti per le nostre esigenze.

Attualmente disponiamo di un’aula speciale multimediale, di un’aula di musica e un’aula di artistica. Per le attività ginnico sportive ci serviamo anche del piazzale antistante, soprattutto in primavera.
Esso, attualmente, ospita 7 classi a modulo tempo prolungato con un numero complessivo di 147 alunni.
Non mancano riconoscimenti per concorsi effettuati, come il terzo posto al Concorso Nazionale Enel del 1995; il primo posto ex-equo al Concorso Interregionale “A scuola nel Parco”; secondo posto Nazionale per il miglior Trekking. Grazie alle varie attività extracurricolari siamo riusciti a contenere la dispersione scolastica che attualmente è 0 % e le ripetenze intorno al 3%.
Dal 1 settembre 2000 viene accorpato al Circolo Didattico “Albino Pierro” e diventa ISTITUTO COMPRENSIVO, con gli uffici di Presidenza e di segreteria presso l’edificio della scuola primaria.
Dall’anno scolastico 2001/2002 la scuola secondaria diventa ad indirizzo musicale e attualmente ciascun alunno può scegliere di studiare: flauto di traverso, clarinetto, chitarra, pianoforte.

Presidi della Scuola dall’anno scolastico 1948-49 all’anno scolastico 2013-2014

Segretari della scuola media dall’anno scolastico 1948 all’anno scolastico 2013-2014

 Dall’anno scolastico 1948/49 fino all’anno scolastico 1958/59, essendo una scuola privata, il Preside era il Vescovo della diocesi di Tursi-Anglona

 Nell’anno 1959/60, divenuta statale, viene nominato Preside Incaricato il prof. Palumbo Giuseppe che presterà servizio in qualità di Preside fino all’anno 1967/68

 a. sc. 1968/69 e 69/70 prof.ssa Mancini Sinisi Mariangela

 a. sc. 1970/71 prof. Popolizio Paolo

 a. sc. 1971/72 prof. Quinto Nunzio Antonio

 a. sc. 1972/73 prof. Cacciatore Franco

 a. sc. 1973/ 74 , 1974/75 e 1975/76 prof. ssa Bruno Giuseppina

 a. sc. 1976/77 e 1977/78 prof. Noviello Mario

 a. sc. 1978/79 fino all’a. sc. 1982/83 prof. D’Amato Giuseppe

 a. sc. 1983/84 ; 84/85 e 85/86 prof.ssa Gravina Luciana

 a.sc. 1986/87 prof. Carbone Rocco

 a. sc. 1987/88 prof. D’Angella Berardino

 a. sc. !988/89 fino all’a. sc. 1995/96 prof. Di Matteo Giuseppe

 a. sc. 1996/87 prof. Viggiano Nicola preside inc.

 a. sc. 1997/98 fino all’a. sc. 1999/2000 prof. Mauro Giambattista preside inc.

  •  anno scolastico 2000/2001 diventa Istituto Comprensivo

 a. sc. 2000/2001 fino al 2008/2009 prof. Zaccone Aldo

 a. sc. 2009/2010 fino all’a.s. 2015/2016 prof.ssa Liuzzi Carmela

  • a.s. 2016/2017 – 2017/2018 prof.ssa Maria Guseppa VIZZIELLO

 

  • Dall’anno scolastico 1948/49 fino all’a. sc. 1958/59, essendo una scuola privata, svolse funzione di segretario il sacerdote don Luigi Santamaria

  • nell’anno sc. 1959/60, divenuta statale viene nominato segretario Luigi DE Vito che presterà servizio fino all’anno sc. 1968/69

  • a. sc. 1969/70 Giuseppe Vigorita

  • a. sc. 1970/71 ins. Vinci Gaetano Giuseppe

  • a. sc. 1971/72 svolse funzione di segretario e precisamente dal 22/11/71 al 31/01/72 il prof. Schifano Gaspare

  • a. sc. 1971/72 fino all’a. sc. 1988/89 sig. Antonio Bruno

  • a. sc. 1989 fino all’a. sc. 1993/94 sig. Ricciulli Alberto

  • a. sc. 1994/95 rag. Ricciulli Maddalena

  • a. sc. 1995/96 rag. Oliva Giuseppina

  • a. sc. 1996/97 rag. Bruna Contini

  • a. sc. 1997/98 rag. Pasquale Capalbi

  •  a. sc. 1998/99 rag. Mario Borea

  •  a. sc 1999/200 rag. Carmela Chiancazzo

    • oanno scolastico 2000/2001 diventa Istituto Comprensivo

  •  a. sc. 2000/2001 fino ad oggi a.sc. 2013/2014 rag. Enza Cosma

 

La scuola secondaria di I° grado “S. Andrea Avellino”, situata in via Roma al n. 242, è di costruzione relativamente recente ed è sufficiente per i bisogni della popolazione scolastica. Infatti il numero delle aule è superiore alle classi funzionanti (n.sette), mentre sono in fase di allestimento i laboratori di artistica, tecnica e scienze. La scuola è dotata di un’aula per l’insegnamento dell’educazione musicale, per le attività di cineforum, ed di un’aula multimediale molto attrezzata, inoltre è dotata di due aule di sostegno per gli alunni portatori di handicap. La struttura scolastica è formata da quattro piani.

Piano terra. Comprende un’aula adibita a laboratorio artistico, un bagno maschile e uno femminile. Vi sono inoltre tre locali utilizzati dal Comune di Tursi (in uno dei locali vi è la caldaia a gas per l’impianto di riscaldamento).
Piano rialzato. Comprende n. 2 aule (classi IA e IB), con spaziose finestre sul lato sud e un corridoio antistante l’entrata della stessa, un’aula adibita a sala docenti, n. 2 locali che funzionano da refettorio, un’aula di musica e cineforum e un’aula adibita ad archivio, n. 2 bagni alunni, n. 1 bagno per diversamente abili e un locale adibito a deposito per il materiale di pulizia.
Primo piano. È costituito da n. 4 aule (classi 2A, 2 B + 3 A e 3B) con ampie finestre esposte a sud, n. 1 aula adibita ad ufficio del collaboratore del Dirigente scolastico, un’aula dove vi è la fotocopiatrice e il Fax, una sala docenti, un locale per archivio, un bagno per i ragazzi, un bagno per le ragazze e il bagno per i professori. Dal primo piano mediante una gradinata si accede alla Palestra con annesso spogliatoio. La palestra ristrutturata è servita dal riscaldamento autonomo.
Piano attico. C’è la sola aula d’informatica.
I servizi igienici sono accettabili. L’arredamento è quasi completo. La biblioteca dei docenti non è fornita adeguatamente, mentre quella degli alunni, pur essendo costituita da libri sgualciti ed anacronistici, ultimamente si sta arricchendo di testi nuovi ed adeguati ai tempi.
La scuola è fornita di mezzi audiovisivi: videoregistratore, proiettore, lettore dvd, radio, registratore, lavagna luminosa, computer e fotocopiatrice.